Gioia Cassiano

Gioia Cassiano

Archietto and Co-Founder

Architetto dal 2001, lavora nella progettazione di complessi residenziali e commerciali. Dopo un master in progettazione alberghiera si concentra sulla progettazione e design d’interni.

Progetta e realizza a Roma varie ristrutturazioni di interni, sia di appartamenti privati, che di studi professionali e uffici pubblici, come la sede di Union Camere Lazio a Largo Argentina.

Nel 2011 realizza La Settima Luna Hotel, che le porta la prima pubblicazione sulla rivista AD.

Nel 2016 nasce XS quando la trasformazione degli ambienti e del design di interni, è diventata la sua passione, ispirata alla visione della contemporaneità trasmessa dal figlio, con la voglia di unire la vita allo stile a 360°.

Paolo Restifo

Paolo Restifo

Art Director and Co-Founder

Art-director per grandi agenzie di pubblicità e comunicazione internazionali dal 2000, JWT, Saatchi & Saatchi, McCann Erickson, Leagas Delaney.

Primo Premio Giovani Leoni, Miglior Creativo d’Italia Under 30, partecipa di diritto al Festival Internazionale della Pubblicità di Cannes nel 2005.

Nel 2009 decide di staccarsi dal mondo delle agenzie per iniziare il suo percorso personale nel mondo della comunicazione da freelance.

Nel 2016 nasce XS che oggi diventa una nuova scommessa, sicuramente vincente.

Per 20 anni ha lavorato per tutti brand e le grandi imprese del nostro paese, anche a scala internazionale, oggi può vantare un’esperienza sul campo che lo rende di diritto il fattore X della XS.

La creazione dell'immagine a 360°

Quando nasce un nuovo progetto, ha bisogno di essere visualizzato per trovare la sua personalità, che verrà espressa in ogni sua parte. La vista, il senso che più ci condiziona e ci fa attrarre dalle cose, deve essere supportata da una buona qualità di comunicazione, per essere vincenti.
L’immagine che si ha di un luogo, o più semplicemente di una persona, ci dà subito un’idea di cosa, come, e chi è, quella persona o quel luogo.

Per questo è fondamentale che l’immagine sia supportata nella sua interezza, per dare equilibrio, coerenza e forza, in quello che vuole comunicare.

La visione d’insieme che hanno un architetto ed un art-director, unisce lo stile che vuole comunicare un luogo o una persona, e lo applica ad ogni cosa, ottenendo un lavoro fluido, coerente ed equilibrato, oltre che aiutare il cliente a scegliere la via più giusta per comunicare la sua idea.

Il luogo, l’arredo, i colori, gli stili, devono rispecchiarsi anche nell’immagine commerciale, il logo, il tipo di comunicazione al pubblico. Tutto deve essere incastrato alla perfezione, per poter ottenere lo scopo ultimo, la riconoscibilità del progetto.

Più si è riconoscibili più si diventa forti, aumentando così le possibilità di sviluppo del progetto.